[accedi]

Lucilla

Nata a Caracas da genitori italiani si trasferisce in Italia nel1968 a 13 anni e gia da allora il
Prof.di artistica Aldo Gianelli stimola in lei la ricerca e l’osservazione.Poi gli studi ,la famiglia,i figli e le varie difficoltà della vita impediscono l’approfondimento dell’arte della pittura .

 

Ho iniziato questa sfida da autodidatta ,con il ritratto di mia nonna (96 anni e tante rughe)servendomi della tecnica ad olio. In seguito
la necessità di rappresentare tutto quello che destava in me interesse ha trasformato la sfida in dolce tormento che mi toglieva parecchie ore di sonno per pensare e mettere in pratica.
Dopo aver provato parecchie teniche quali l’affresco ed il murales, la tecnica acrilica anche accompagnata dalla fotografia per rendere qualche concetto più incisivo sono ritornata alla mia vecchia passione; l’olio . Nel frattempo ho frequentato parecchi corsi :
ritratto,prospettiva,studi sul colore,paesaggio.
Ho raggiunto una maturita che mi impone di raccontare attraverso forma e colore quello che sento e voglio dire,non quello che vedo.Quello che sento è mio, quello che vedo lo vedono facilmente anche gli altri non è qualcosa che nasce, si lega ad un pensiero e vuole essere rappresentato con forme e colori dandomi la soddisfazione di essere riuscita ad esprimermi.
Vorrei fare di questa passione il mio mestiere e non soltanto il mio hobby,le ore di sonno dedicate alla realizzazione di un quadro sono quelle che mi appagano maggiormente.


Dal 2003 partecipo sporadicamente a mostre e concorsi :

2005 “Premio nazionale di pittura Piero della Valentina”
2006”Arte lungo la strada del fisar”
2006”mostra concorso extempore Dardago-Budoia”
2006”Premio nazionale di pittura Piero della Valentina”
2006 Concorso nazionale biennale “La casa d’Arles”citta’ di Fiume Veneto segnalazione e medaglia per l’opera:” Madonna con bambino”.
2007 rassegna artistica “Arte lungo le mura”citta di Maniago 1° premio con l’opera:” Madonna con bambino e San Giuseppe”.
2007”Premio nazionale di pittura Piero della Valentina”
2007Premio “Noe’ Bordignon” segnalazione con menzione della giuria con l’opera:”Cassetta con melograni,fiasco,bicchiere e roncola”.
2008Premio Comune di Trivero “Ermes Cancelliere” diploma di premiazione e targa con l’opera “Bambina che dorme in compagnia di una scimmietta”.
2008Premio” Citta’ di Castelfranco Veneto”diploma di segnalazione con l’opera:”Particolare stato d’animo”.
2008Premio Citta’ di Cologno Monzese “Ventunozerosei”.
2008Premio nazionale “Agazzi”.
2009Premio nazionale “Agazzi”.
Esposizione annuale 2009 e 2010 Collettiva di maggio organizzata da Ugo Foschi alla Terrazza a mare di Lignano Sabbiadoro : “Inno al colore”

Esposizione annuale 2009 e 2010 Collettiva di giugno “Artisti della nostra Terra”organizzata dall’associazione culturale Liberarte nel comune di Brugnera nell’antica “Villavarda “.

Presente nella “Galleria agli stemmi” di Brugnera – Pn

2010 Premio Ponzano Veneto concorso nazionale senalazione con l’opera :”Particolare stato d’animo n°2”

2011Premio Ponzano Veneto concorso nazionale 4° classificato con l'opera :"Determinazione"

2011Premio Soliera segnalazione di merito con l'opera: "Legami"

2011Premio Martinsicuro  targa di merito con l'opera:"La vita"

Di Lei dicono
E’ con questa matura lucidità in cui resta ferma la ricerca della segreta armonia tra forma e colore che Lucilla ci lega a temi reali chiedendoci di con-sentirne le intrinseche fantasie ed immaginazioni.
Prof.ssa Annamaria Poggioli

E’ con la sua continua ricerca che Lucilla Basso dal tratto segnico trasmette emozioni sempre risorgenti e abbraccia tematiche che esprimono il suo io interiore palpitante(2010 esposizione terrazza a mare di Lignano Sabbiadoro-UD)

Prof. Vito Sutto esperto critico d'arte.

.Esprime atmosfere e simbologie in circolarità e le traduce con cromatismi preziosi(2011 terrazza a mare di Lignano Sabbiado 

 Prof. Vito Sutto esperto critico d’arte.