[accedi]

Domenico Grenci

Domenico Grenci

Qui io resto, formo uomini
a mia immagine,
una stirpe che mi sia uguale,
per soffrire, per piangere,
per godere e per gioire,
e non curarsi di te,
come me.

Goethe (Prometheus)